PowerGeneration news

12 Power Generation News - 2/2019 I TER Organization has awarded DYNAMIC snc a contract worth a total of €200 million for the on-site assembly of the Tokamak (TAC2), the complex experimental machine in which the nuclear fusion reaction will take place. DYNAMIC is a company set up specifically to guarantee the high quality performance of work on a joint basis and in total safety by the founding partners: Italian companies Ansaldo Nucleare (leader), Ansaldo Energia and SIMIC, French companies Endel (Engie group) and Orys (ORTEC Group), and Spanish company Leading. The goal of the ITER project is the construction of the largest machine of this type ever, in order to demonstrate the feasibility of harnessing nuclear fusion to produce energy using the same reaction that takes place inside the sun. The engineering and manufacturing activities, performed by personnel employed by the companies involved, will take place for the most part at the ITER site in Cadarache, in the south of France, where Europe’s largest nuclear energy research and development center is located. The work will require complex lifting, positioning, welding and inspection operations on some of the project’s grandi e a più alto contenuto tecnologico, come le bobine che generano il campo elettromagnetico toroidale, i settori della camera sottovuoto (vacuum vessel), gli scudi e le porte termiche, tutti posizionati nel pozzo centrale dell’edificio che allog- gerà il Tokamak, suo il cuore dell’enorme impianto sperimentale, composto da componenti costruiti in tutto il mondo. Questa grande camera anulare avrà un diametro e un’altezza di 30 metri e peserà 23.000 tonnellate. Al suo interno, in un vuoto assoluto, il plasma raggiungerà temperature estreme fino a 150 milioni di gradi centigradi, dieci volte la temperatura del nucleo del sole, mentre a pochi metri di distanza, i magneti superconduttori, che confineranno il plasma tramite un in- tenso campo magnetico, lavoreranno a - 269°C, facendo così di ITER uno dei luo- ghi più caldi e allo stesso tempo più freddi dell’universo. “Per la maggior parte delle società che fanno parte di DYNAMIC, questa fase di installazione rappresenta la continuazione di anni di attività sul progetto ITER nel ruolo di fornitori di servizi di progetta- zione, manifattura e installazione. È que- sta l’esperienza che dobbiamo integrare con il team del nostro Cliente per trasfor- mare questa sfida, sinora unica nel suo genere, in un successo tecnico con i più elevati standard di qualità e sicurezza” – I TER Organization ha assegnato a DYNAMIC snc un contratto dal valore globale di oltre 200 milioni di euro per il montaggio in opera del Tokamak (TAC2), la complessa macchina all’interno della quale avviene la reazione di fusione dei nuclei atomici. DYNAMIC è una società costruita speci- ficatamente per garantire un’esecuzione di elevata qualità e in totale sicurezza dei lavori, che saranno portati a termine con il contributo collettivo dei suoi soci fon- datori: le società italiane Ansaldo Nu- cleare (leader), Ansaldo Energia e SIMIC, le francesi Endel (gruppo Engie) e Orys (Group ORTEC), e la spagnola Leading. Il progetto ITER prevede la costruzione della più grande macchina di questo tipo mai realizzata, concepita per dimostrare come sia possibile sfruttare la fusione nucleare per la produzione di energia, os- sia la stessa reazione che avviene all’in- terno del Sole. Le attività di ingegneria e fabbricazione, che saranno eseguite dal personale delle società coinvolte, si svol- geranno prevalentemente presso la sede ITER a Cadarache, nel sud della Francia, dove è situato il più grande centro di ri- cerca e sviluppo in Europa sull’energia nucleare. I lavori comprenderanno com- plesse operazioni di sollevamento, posi- zionamento, saldatura e ispezione di al- cuni fra i componenti e i sottosistemi più Ansaldo Nucleare protagonista nella costruzione di ITER Ansaldo Nucleare plays leading role in ITER construction

RkJQdWJsaXNoZXIy MjY5NzM=